I viaggi di Saro. Il Covo Marino.

Il Covo Marino. Aci Castello Catania 12-09-2018

IMG_0141

La tradizione e l’innovazione…

Il Covo Marino Ristorante a me molto caro, capitanato dalla famiglia Pennisi e nello specifico dal giovanissimo ma molto competente Emanuele Pennisi che da diversi anni gestisce il Ristorante  con le due componenti fondamentali di questo difficilissimo mestiere, AMORE e PASSIONE.

Si dedica giornalmente all’approvvigionamento del pesce e alla ricerca delle diverse materie prime che compongono il menu, oltre alla ampia selezione di vini.

Riesce sempre a sorprendere i suoi ospiti offrendo piatti innovativi, curiosi ma non dimenticando mai le proprie origini.

La famiglia Pennisi oltre al Ristorante il Covo Marino da diversi anni si occupa di una nuova realtà di proprietà, la magnifica Villa del Casale Bongiardo in Zafferana Etnea e la gestione della Certosa dei Cavalieri ad Acireale dove realizzano meticolosamente eventi aziendali, matrimoni e cerimonie di ogni genere.

Ma torniamo al mio pranzo, come di consuetudine Emanuele decide cosa io debba mangiare.

Mi vengono serviti da li a poco:

Carpaccio di Triglia, Scampo Marinato, Cruditè di Gamberi Rossi di Mazara e quadrucci di Occhi di Bue Marinati e Occhi di bue Grigliati.

Insalatina di polpo dei Ciclopi, coda di Gamberi rosa marinati al limone verdello, sarda a beccafico su letto di caponata, tonno rosso con cipolla rossa di Tropea caramellata.

Linguine alle vongole veraci di Siracusa con bottarga di Tonno di Marzamemi al profumo di Lime

 

Come sempre è riuscito a stupirmi sia per il buon cibo che per il servizio, celere e impeccabile.

Ad Emanuele faccio i miei migliori complimenti perchè oltre ad essere un gran Patron di casa è stato molto bravo nel saper selezionare il proprio personale che lo segue rispettosamente e vive il ristorante come se fosse di ognuno di loro.

Un sentito grazie va anche a Vincenzo Buzzurro Sommelier professionista che ha assistito Emanuele nel redigere la carta e che vive il mondo del vino con passione e tanta curiosità.

IMG_0147

Consiglio a tutti coloro che non conoscono questo ristorante di visitarlo quanto prima.

I viaggi di Saro

 

 

 

 

 

 

 

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...